1. La manifestazione denominata "PALIO CITTA' DI LANCIANO", prevede la formazione di squadre composte da giocatori ripartiti in fasce in base al loro livello di gioco.

• L’iscrizione al Palio è aperta a tutti.

• Per quanto riguarda i “non soci” l’iscrizione deve essere ratificata dall’organizzazione.

 

2.  Le squadre iscritte al Palio saranno  10  e ogni squadra sarà formata da 19 persone

 

3. La formazione delle squadre sarà effettuata con il seguente criterio:

            70%dei  giocatori saranno scelti dai capitani e 30% mediante attribuzione da parte dell’organizzazione

 

4. La suddivisione dei giocatori nei vari livelli di gioco sarà effettuata da una commissione tecnica nominata e presieduta dal Responsabile Organizzativo. Chi ne volesse far parte è ben accetto!

 

5. Con l'accordo dei capitani si potranno effettuare scambi di giocatori tra le squadre partecipanti prima dell’inizio della manifestazione

 

6. Ogni squadra sarà rappresentata da un CAPITANO responsabile e da un vice capitano.

 

7.  Gli spostamenti degli orari di gioco non possono essere effettuati

 

8. Il calendario degli incontri potrà essere modificato dall'organizzazione in caso di necessità legate all'attività del Circolo.

 

9. Il capitano dovrà presentare la formazione via e-mail all’indirizzo lellodiloreto@gmail.com entro le ore 13.00 del giorno della prima partita della settimana per permettere all’organizzazione di stampare e pubblicare gli orari nei tempi previsti. Sarà disponibile sul sito www.asdctlanciano.it una sezione completamente dedicata al Palio

 

10. Il ritardo consentito per l’inizio dei match è di 15 minuti  (farà fede l'orologio all'interno del bar). Nel doppio dovranno essere presenti entrambi i giocatori. In caso di assenza di un giocatore per coppia il punto non sarà assegnato. Onde evitare lo slittamento delle partite successive a tarda ora, e nell'intento di far giocare tutte le partite su terra rossa, è consentito, per i giocatori arrivati in orario, effettuare al massimo dieci minuti di palleggio di riscaldamento.

 

11. Gli incontri, di singolo e di doppio, si svolgeranno al meglio dei tre set. In caso di un set pari si svolgerà un tie-break a UNDICI punti. SARA’ APPLICATO IL SISTEMA DI PUNTEGGIO NO-AD (sul 40 pari si giocherà un solo punto decisivo, chi risponde decide da quale lato rispondere)

 

12. Ad ogni partita sarà attribuito 1 punto per la vittoria di ogni incontro

 

13. La prima fase prevede una formula CON 2 GIRONI  DA 5 SQUADRE, gironi definiti con sorteggio pubblico LUNEDI’ 9 FEBBRAIO ALLE ORE 18.00

 

14. la seconda fase prevede un’ulteriore formula a gironi da 5 squadre, nel girone A le 5 squadre con il maggior numero di punti al termine della prima fase , nel girone B le 5 peggiori classificate. Tutte le 10 squadre si porteranno in dote i punti ottenuti nella prima fase.

 

15. Al termine della seconda fase si formulerà il tabellone con eliminazione diretta

 

16. In caso di parità di punteggio tra due squadre al termine di una  fase eliminatoria si terrà conto dello scontro diretto. Nel caso in cui ci sia stata parità nello scontro diretto, si prenderà in considerazione la differenza set poi la differenza games. Soluzione estrema si giocherà un doppio di spareggio fra due giocatori estratti a sorte.  In caso di parità di più squadre si ricorrerà alla classifica avulsa e successivamente differenza set e poi games.

 

16. Le sostituzioni dei giocatori sono così regolate:

·         Prima dell'inizio del torneo, qualora il CAPITANO accertasse la non volontà di un giocatore di partecipare al palio, sarà la commissione a cercare un sostituto tra i disponibili. Non viene restituita la quota d'iscrizione.

 

17.  L'assenza o la rinuncia determina la perdita dell'incontro e un punto di penalità in classifica ogni qualvolta la squadra nel corso del torneo non disputa tre match

A formazione presentata è possibile sostituire un giocatore assente con un altro di una fascia inferiore della propria lista.  

in caso di infortunio che comporti il ritiro di un giocatore la squadra dovrà continuare con i giocatori rimasti.

In caso di assenza di uno dei giocatori della fascia i può essere sostituito da un altro giocatore della stessa fascia senza handicap

Non è possibile ripetere la stessa sostituzione nello stesso girone eliminatorio, al tabellone finale non si possono fare sostituzioni

 

18. L'inizio del torneo è previsto per LUNEDI’ 16  febbraio

 

19. L'iscrizione al torneo comporta l'accettazione totale del presente regolamento e delle eventuali decisioni prese dal Comitato organizzatore in corso di svolgimento del torneo. Evitiamo spiacevoli frasi “ se capito in quella squadra non gioco…..”

 

20. Il ritiro da parte di un giocatore iscritto, avvenuto dopo la suddivisione dei partecipanti in fasce di livello tecnico differente, comporta la perdita della quota d'iscrizione.

 

21. Per il nolo campo e iscrizionisi si adotterà il seguente schema

 

Iscrizione

Singolare

doppio

SOCI

€ 10,00

€ 8.00

€ 6.00

NON SOCI

€ 15.00

€ 12.00

€ 8.00

 

 

 

 

Si ricorda a tutti i partecipanti che eventuali comportamenti scorretti sotto il profilo comportamentale durante lo svolgimento del torneo, saranno valutati oltre che in base alle vigenti norme statutarie anche sotto l'aspetto di perdita a tavolino di partite o assegnazione di punti di penalizzazione. Nel raccomandare di tenere una condotta socialmente sportiva e corretta,

 

BUON DIVERTIMENTO!

schema delle partite di singolo:

1° singolo FASCIA A o B

2° singolo  FASCIA B o C o D

3° singolo FASCIA C o D

4° singolo FASCIA D o E

5° singolo FASCIA E o F o G

6° singolo FASCI A F o G o H

7° singolo FASCIA H o I

 

PARTITE DI DOPPIO:

Sono previsti n. 6 partite di doppio ogni giornata e potranno essere schierati tutti i giocatori liberamente rispettando le seguenti regole:


- la somma dei valori dei due giocatori deve essere crescente dal 1° al 6° doppio;

- il giocatore di FASCIA A1 può essere schierato solo nel primo doppio;

- il giocatore di FASCIA I9 può essere schierato solo nel 5° o 6° doppio;

        - In caso di somma equivalente fra due coppie la scelta è libera;


 Quando nei doppi si inseriscono i giocatori di Fascia “I9” il rispettivo numero non viene tenuto in considerazione, ad esempio se si mette nel 5° doppio F6+G7 = 13 mentre nel 6° doppio I9 + B2= 11 questa soluzione va bene